diari e programmi

 

Dopo l'apertura di "Contemplazioni" da parte di TeatroRaku con Violazioni del Quotidiano ed Aspettando il Titolo, ieri si è esibito il gruppo di Tealtro per il Teatro con Incipit. 

 

La Rocca di Cento si è rivelata una location perfetta, suggestiva ma capace di portare al pubblico voci e musica, mentre il gazebo allestito per il brindisi con gli attori ha offerto quel tocco di accoglienza e condivisione che ci contraddistingue, e che speriamo ci permetterà anche nelle serate a venire di creare nuove relazioni siglate da piacevoli cin-cin!

 

Ieri sera la pioggia ci ha fatto spostare in un'altra location, ma questa scelta ha permesso al pubblico di ammirare al meglio gli scatti di Paolo Cortesi che hanno ispirato la drammaturgia di "Incipit".

 

Oggi nella Fondazione Zanandrea si lavorerà all'allestimento della mostra fotografica collettiva e della scena per lo spettacolo teatrale "Fiori sulle mie ferite" di Matteo Carnevali.

Vi aspettiamo alle 21:00 circa (aspettiamo che arrivi l'atmosfera migliore per godere al meglio delle luci di scena).

 

 

Condividi con Facebook
Condividi con Twitter
Please reload